Grafica incorniciata di Armando Orfeo "La patafisica del commercialista"

Grafica incorniciata di Armando Orfeo "La patafisica del commercialista"

Prezzo di listino
€105,00
Prezzo scontato
€105,00
Prezzo di listino
€105,00
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse.

Tecnica: Serigrafia polimaterica
Dimensioni opera: 12x18 cm 
Dimensioni cornice: 33x27 cm profilo piattina argentata

Armando Orfeo nasce a Marina di Grosseto nel 1964. Vive e lavora a Grosseto. Autodidatta; le sue prime esperienze in campo artistico riguardano la grafica e l’illustrazione pubblicitaria. 

Nel 1984 si trasferisce a Firenze per intraprendere gli studi di Architettura e parallelamente inizia a pubblicare alcune brevi storie di fumetti, prima sulla rivista “Tempi Supplementari”, poi sulla storica “Frigidaire”. 

I primi anni novanta sono caratterizzati dal rientro a Grosseto, il rinnovato impegno nella pubblicità con la Niessen & Associati e la fondazione dell’associazione culturale ACHME con la quale organizza alcune rassegne d’arte multidisciplinare in ambito locale. 

Dal 1996 si dedica interamente alla pittura e in collaborazione con alcuni artisti grossetani, apre la galleria Pigmenti Arte che presto diventerà un punto di riferimento importante per le energie creative della città. L’esperienza durerà soltanto tre anni, ma saranno anni stimolanti soprattutto per uscire con la propria pittura da Grosseto iniziando un’intensa attività espositiva prima a Prato ed in Versilia, poi a Roma e nelle più importanti fiere d’arte italiane ed estere.

Nel 2009 realizza una serie di illustrazioni per la De Agostini Periodici apparse sulle riviste Yacht Capital e The Cup

Come illustratore pubblicitario collabora dal 1999 con Artemidatre di Milano, con la quale realizza progetti d’immagine commissionati da importanti aziende italiane ed estere come: FIAT engineering, Finanza & Futuro, Sun Microsystems, Casinò di Lugano, Perfetti, Vaillant, Dea, Tre Marie, LifeScan, Sanofy-Aventis, Sperlari, Abbot, New Holland.

Dal 1989 al 2015 ha partecipato ad oltre cinquanta a esposizioni collettive.